Sette regole per vendere casa subito
7 regole per vendere casa

Vendere casa,
le sette regole da cui iniziare

Abbiamo riassunto in sette regole: i passaggi fondamentali da fare prima di mettere in vendita il tuo immobile.

  1. ELIMINARE
    Devi vendere casa, è arrivato il momento di buttare o vendere quello che non ti serve più.
    In vista del trasloco, ma soprattutto per agevolare la vendita e il servizio fotografico, inizia a buttare, donare o vendere quello che non ti porterai nella nuova casa.
  2. NEUTRALIZZARE
    Rendi gli ambienti neutri, riordina togliendo tutto quello che crea confusione o evoca la vita di altri.
    Parola d’ordine spersonalizza! (Approfondisci segui il link)
  3. PULIZIA
    Pulizia del ambiente, sembra una cosa banale, ma spesso ci troviamo in case che sembrano abbandonate da anni. Se entrando in casa l’acquirente avrà una sensazione di pulito e freschezza, penserà che la casa sia ben tenuta e amata questo renderà più attraente l’ambiente mettendo a proprio agio il cliente.
  4. ILLUMINARE
    La luminosità degli ambienti li rende più accoglienti e confortevoli.
    Arredare con la luce, posizionare una lampada in un angolo buio, o semplicemente preoccuparsi di aprire prima balconi e tende.
    Lasciate entrare la luce naturale, sono dettagli che favoriscono una buona sensazione predisponendo l’acquirente.
    Stanze buie? (Approfondisci segui il link)
  5. DECORARE
    Decorare le pareti, togliere le foto di famiglia, santini o piccoli quadri sparpagliati nella parete. Usare quadri o stampe (raggruppati) nella parete giusta, creando un punto focale nella stanza, ad esempio sopra il letto.
    Possiamo utilizzarli anche per distogliere lo sguardo da piccoli difetti estetici.
  6. DETTAGLIO
    Aggiungere o valorizzare un dettaglio, per farsi riconoscere e soprattutto farsi ricordare. Ad esempio, richiamiamo un colore presente nella stanza, armonizziamolo con un pavimento particolare. Otterremo un doppio effetto positivo valorizzando le finiture esistenti e ci faremo ricordare dal cliente.
    Il nostro dettaglio, ci renderà subito riconoscibili anche nelle foto.
  7. PARETI
    Per le pareti evitiamo finiture troppo personali, se possibile fatele tinteggiare con colori neutri (approfondisci segui il link), scegli: bianco, grigio, avorio…
    Se i muri sono sporchi o danneggiati è sempre meglio investire subito qualche euro, per non spaventare i potenziali acquirenti, prolungando anche di molto i tempi di vendita.